Le 10 spiagge più belle d’Italia

Lo hanno deciso gli utenti di un contest proposto da Legambiente, e non ci sono luoghi sardi e siciliani.

10 - Baia delle Zagare, Gargano (Mattinata, Fg)

Sia chiaro: non siamo noi a dire quali siano le 10 spiagge più belle d’Italia, ma un’istituzione che in materia ha competenza. E cioè Legambiente. Anzi, per essere precisi gli utenti che hanno partecipato al contest lanciato sul web dall’associazione e intitolato La più bella sei tu. I risultati sono l’esito di un’operazione di incrocio tra i voti, raccolti sul sito e sulla pagina Facebook di Legambiente, e i dati di Il mare più bello, la nuova Guida Blu 2014.
Si tratta, manco a dirlo, di angoli meravigliosi. Alcuni decisamente noti e frequentati: Cala degli Infreschi, che chiude a sud il promontorio del Cilento con un porto naturale raggiungibile solo dal mare; o la Baia del Silenzio, votata dagli utenti a dispetto della sua forte urbanizzazione (come è noto, è nel cuore di Sestri Levante, non proprio un posticino discreto); o ancora, la Baia delle Zagare, sul Gargano, investita da un’alluvione nei primi giorni di settembre. Altri luoghi sono invece meno noti; un nome tra tutti: Aderci, silenzioso e suggestivo scorcio di litorale adriatico in provincia di Chieti.
La classifica, come tutte quelle nate da un contest, è opinabile. Colpisce, per esempio, l’assenza di spiagge e baie sarde e siciliane. Ma è anche vero che, come si dice, de gustibus: se questa è la scelta degli utenti, allora sia.


POTREBBE ANCHE INTERESSARTI...