Perché le donne vivono più degli uomini? La risposta in 25 foto

Una carrellata di immagini racconta meglio di un saggio perché le donne vivano più a lungo.

 

Perché le donne vivono più degli uomini - 1

Immagine 1 di 25

(jumblemash.blogspot.com)

Che le donne vivano più degli uomini è un fatto basato su dati statistici precisi: l’età media del gentil sesso è di 85 anni, contro gli 80 (o poco meno) del sesso cosiddetto «forte» (sicuramente non su questo punto). Se si guarda al gruppo dei centenari, poi, si scopre come l’85% sia composto da donne. E se si indagano le ragioni della loro maggior longevità, le risposte sono piuttosto semplici. Alcune riguardano le abitudini: gli uomini, in media, indulgono più delle loro controparti in fumo e alcol, e a tavola tendono non solo a prediligere cibi pesanti, ma anche a ingozzarsene.

Altre cause risiedono nell’approccio alle attività quotidiane, che le donne affrontano con meno stress per una loro naturale predisposizione al multitasking, cioè a fare più cose in contemporanea; caratteristica che l’uomo non avrebbe (come quasi tutte le mogli amano ripetere ai loro mariti).

Un terzo gruppo di ragioni è di natura medica. Anzitutto, come afferma uno studio condotto presso l’università di Boston, c’è nelle donne una tendenza a sviluppare malattie cardiovascolari più tardi che negli uomini. Poi – e qui lo dice un ateneo australiano, la Monash University – il Dna femminile è di qualità migliore di quello maschile (in altre parole, i geni sono più forti). Infine, è migliore anche il loro sistema immunitario, secondo quanto studiato dagli scienziati della Medical and Dental University di Tokyo.

Ma soprattutto, le donne sono più accorte e prudenti degli uomini, che sarebbero portati a fare cose decisamente pericolose. E a guardare le foto lassù in alto, non c’è molto da sindacare: è così, e basta.


POTREBBE ANCHE INTERESSARTI...