New York Blizzard: la «tempesta interrotta» in 18 foto

Coprifuoco! Tutti in casa! Fate le provviste! Non muovetevi!! E invece… 

L'inutile precauzione

Immagine 1 di 18

[source: instagram - andre senior]

Doveva essere la «tempesta del secolo»: previsioni di 90 cm di neve, blizzard gelido proveniente dall’Artico, strade ghiacciate e impraticabili. Il sindaco, Bill di Blasio, mandava proclami allarmati: «State in casa, fate provviste, non muovetevi per nessuna ragione al mondo!». Scuole e uffici chiusi, New York trasformata in una città fantasma.

Tutto era pronto, insomma, per affrontare la grande neve del 26 e 27 gennaio 2015. E la neve è arrivata, certo. Ma non nel metro (o quasi) previsto: poche decine di centimetri per quella che si è rivelata una nevicata ordinaria, un evento che per l’inverno di New York City è pura abitudine.

La nevicata, ma di foto, c’è stata anche sui social, Twitter e Instagram tra tutti. Ecco una rassegna dei post e delle immagini più particolari.

 

 

 


POTREBBE ANCHE INTERESSARTI...