Il cancro al seno si può combattere: 15 pubblicità che sottolineano l’importanza della prevenzione

Fa ancora paura. E non siamo ancora capaci di fare prevenzione. Eppure il cancro al seno si può combattere. Ottobre è il mese della prevenzione in America. 15 pubblicità che fanno pensare.

Non tutto ciò che cresce è visibile

Immagine 1 di 17

[Source: Advertising Agency: Vaculik Pubblicità, Slovacchia]

Ottobre è il mese del National Breast Cancer Awareness Month negli Stati Uniti: ovvero il mese dedicato alla prevenzione del cancro al seno. Del cancro si muore ancora, purtroppo, ma numerose sono gli aiuti per tentare di bloccarlo sul nascere. Anche le pubblicità cercano di sostenere questo: a volte esagerate, eccentriche, che puntano dritto al centro: prevenite!

Nonostante che questa malattia resti la seconda causa di morte tra le donne, ancora molte di loro non sanno che esistono delle tecniche di auto-ispezione fondamentali, che possono aiutare le donne a prendere  il cancro nella fase iniziale, quando è più facile da combattere.

Se volete saperne di più, anche su diagnosi precoce e trattamento, potete visitare il sito del National Breast Cancer Foundation o il nostro AIRC . Anche se fortunatamente non ne siete coinvolti, potete donare un piccolo gesto alle fondazioni che se ne occupano. Contribuirà a sostenere le spese per mammografie o altri esami al seno per donne in difficoltà e la ricerca.


POTREBBE ANCHE INTERESSARTI...