15 cose che hanno preso il nome da personaggi storici

Eponimo, ovvero una città, un movimento artistico, una cosa, un modo di fare o altro ancora che ha preso il proprio nome da una persona.

Braille

Immagine 2 di 15

L’alfabeto per i ciechi - braille - fu inventato da Louis Braille nel 1824, a soli 15 anni di età. Braille ebbe un incidente che lo rese non vedente. Poi divenne educatore.

Dice Wikipedia: eponimo, che deriva dal greco epónymos, composto di epí “sopra” e ónoma “nome”; cioè “soprannominatore”, è un personaggio, sia esso reale o fittizio, che dà il suo nome a una città, un luogo geografico, una dinastia, un periodo storico, un movimento artistico, o altro.

Non c’è molto da aggiungere, se non che nella gallery che segue ne trovate 15 interessanti. Alcuni magari noti, altri decisamente meno.

 

 


POTREBBE ANCHE INTERESSARTI...