Calcio vintage: i 12 club italiani nati nel 1800

Per il tifoso medio sono tre: Genoa, Juventus, Milan. In realtà, sono quattro volte tanto.

Internazionale Torino - 1891

Immagine 1 di 12

Il primo football club italiano fu fondato a Torino nel 1891 sulle ceneri di altri due club, sempre sabaudi, che giocavano a livello non ufficiale. L’Internazionale Torino aveva casacche granata, in omaggio allo Sheffield FC, il più antico club al mondo. Nel 1900 fu assorbito dal FC Torinese (vedi dopo). Ha militato nel Campionato Federale, cioè l’antenato della Serie A.

Ripensare il calcio italiano degli albori impone di mettere ordine tra i pensieri. Chi segua il calcio a un livello medio riesce sicuramente a ricordare tre squadre nate addirittura nel 1800: Genoa, Juventus e Milan. In realtà erano un po’ di più, e da esse sono poi nate alcune tuttora in attività. Questa lista, quindi, chiarisce quali sono stati i club italiani fondati nel XIX secolo, con i quali si può dire sia iniziato nel nostro Paese il gioco più bello del mondo. Soprattutto, chiarisce che «il club più antico d’Italia» non è, tecnicamente, quello che tuttora reca con orgoglio la frase sulla propria maglia, sotto lo stemma.

Ecco quali sono, con un po’ della loro storia.

 


POTREBBE ANCHE INTERESSARTI...